logo home

DIRITTI DEL CONTRIBUENTE (STATUTO) – SENTENZA n. 12412, DEPOSITATA il 19.4.2022  – Diritti del contribuente (Statuto) – Accesso in loco – Processo verbale di constatazione seguito da avviso di liquidazione  di imposta di registro  – Inosservanza del termine di cui all’art. 12, comma 7, l. n. 212 del 2000 – Nullità del successivo atto impositivo

DIRITTI DEL CONTRIBUENTE (STATUTO) – SENTENZA n. 12412, DEPOSITATA il 19.4.2022  

 Diritti del contribuente (Statuto) – Accesso in loco – Processo verbale di constatazione seguito da avviso di liquidazione  di imposta di registro  – Inosservanza del termine di cui all’art. 12, comma 7, l. n. 212 del 2000 – Nullità del successivo atto impositivo

 La Corte di Cassazione, sez. 5., con sentenza, ha così statuito: Il termine dilatorio di sessanta giorni previsto dall’art. 12, comma 7, della I. n. 212 del 2000, la cui violazione determina la nullità dell’accertamento, si applica anche nel caso di contestazione di violazioni in tema di imposta di registro, giusta il richiamo di cui all’art. 53 bis del d.P.R. n. 131 del 1986, a seguito di accesso in loco sfociato in un primo processo verbale di constatazione dell’imposta asseritamente evasa.

 

link alla sentenza

 

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi