logo home

CONTENZIOSO – PROCESSO – ORDINANZA n. 9076, DEPOSITATA l’1.4.2021 – Processo – Appello riguardante l’impugnazione di un avviso di accertamento – Non necessario uno specifico e autonomo motivo sulle sanzioni

CONTENZIOSO – PROCESSO – ORDINANZA n. 9076, DEPOSITATA l’1.4.2021

Processo – Appello riguardante l’impugnazione di un avviso di accertamento – Non necessario uno specifico e autonomo motivo sulle sanzioni

 

La Corte di cassazione, sez. 5, con ordinanza, ha così statuito: In tema di contenzioso tributario, l’ appello dell’ Ufficio nel giudizio riguardante l’impugnazione di un avviso di accertamento non necessita di uno specifico ed autonomo motivo sulle sanzioni, costituendo queste un’obbligazione accessoria a quella principale, direttamente discendente da essa, ed in cui, quindi è compresa, sicché deve escludersi che sia affetta dal vizio di ultrapetizione, ex art. 112 c.p.c., la sentenza della commissione tributaria regionale che, in assenza del predetto autonomo e specifico motivo, confermi “in toto” l’avviso di accertamento, anche con riguardo alle sanzioni;

Conf. Cass.n. 12631/2017

link alla sentenza

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi