logo home

ACCERTAMENTO  – Ordinanza n. 24093 – Atto di recupero – Imposta indebitamente compensata – Applicabilità del termine quadriennale di cui all’art, 43 del DPR n. 600 del 1973  – Insussistenza – Applicabilità del termine di cui all’art. 27 del D.L. n. 185 del 2008

ACCERTAMENTO – Ordinanza n. 24093

Atto di recupero – Imposta indebitamente compensata – Applicabilità del termine quadriennale di cui all’art, 43 del DPR n. 600 del 1973  – Insussistenza – Applicabilità del termine di cui all’art. 27 del D.L. n. 185 del 2008

 

La Corte di cassazione, Sez. 5 , ord. n. 24093 del 2020 ha statuito: Il recupero del credito di imposta indebitamente compensato è soggetto al termine di decadenza di otto anni, previsto dall’art. 27, comma 16, del D.L. n. 2185 del 2008, decorrente dalla data di presentazione del modello di pagamento unificato nel quale sono indicati i crediti utilizzati in compensazione, e non al termine quadriennale, previsto dall’art. 43, comma 1, del D.P.R. n. 600 del 1973.   Il comma 16 citato non distingue “l’inesistenza” del credito  dalla “non spettanza” (distinzione priva di fondamento logico-giuridici).

 

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi