logo home

IMPOSTE INDIRETTE – IVA – Rimborso – Opere eseguite su immobili di terzi – Esclusione

IVA – Rimborso – Opere eseguite su immobili di terzi – Esclusione

La Core di cassazione, Sez. 5, ord. n. 23667 del 2020  ha statuito: Non spetta il rimborso dell’IVA assolta per spese, nella specie, di miglioramento e incrementative, effettuate su immobili di terzi, in quanto l’art. 30. comma 3, lett. c), consente l’opzione solo per beni ammortizzabili, che oltre ad essere strumentali  all’attività dell’impresa sono di proprietà del contribuente. (Richiesta di rimborso IVA di una azienda agricola per l’imposta conseguente alla realizzazione di opere eseguite sul terreno di proprietà del locatore, delle quali, al termine della locazione, non è possibile il trasferimento al contribuente).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi