logo home

CONTENZIOSO – PROCESSO – SOCIETA’  – Trasferimento all’estero- Cancellazione dal registro delle imprese – Perdita della personalità giuridica – Esclusione

SOCIETA’  – Trasferimento all’estero- Cancellazione dal registro delle imprese – Perdita della personalità giuridica – Esclusione

La Corte di cassazione, Sez. 5, con Ord. n. 16775  del 2020 ha statuito: La cancellazione dal registro delle imprese di una società  a seguito del suo trasferimento all’estero, non determina alcun effetto estintivo ex art. 2495 cc, sicché nell’ambito dei rapporti tributari rimangono ferme sia la titolarità passiva delle obbligazioni che la capacità processuale della persona giuridica.

 

 

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi