logo home

IMPOSTE INDIRETTE –  Diritti doganali – Sez. 5 – , Sentenza n. 5482 del 28/02/2020

Sez. 5 – , Sentenza n. 5482 del 28/02/2020

Diritti doganali – Esenzione –  Nozione di “Navi in partenza” ex art. 254, primo comma, del d.P.R. n. 43 del 1973 – Criteri di accertamento – Fattispecie riguardante una nave sottoposta a sequestro conservativo.

In tema di diritti doganali, l’accertamento  di “navi in partenza dai porti dello Stato” di cui all’art. 254, primo comma, del d.P.R. n. 43 del 1973,  impone un accertamento oggettivo che compete al giudice di merito con valutazione in concreto da operare “ex ante”, non limitata all’attitudine tecnico-fisica di salpare le ancore immediatamente,  ma che include l’inesistenza  di vincoli che impediscano alla nava di  partire in qualsiasi momento e a propria discrezione, senza che assuma invece rilievo l’effettiva partenza, ne consegue che una nave sottoposta a sequestro conservativo, non può essere ritenuta in partenza.

Link per la sentenza

 

error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi