logo home

Sez. 5 – , Sentenza n. 10126 del 11/04/2019

Sez.  5  – ,   Sentenza   n. 10126 del 11/04/2019

ICI – Rettifica del classamento a seguito di dichiarazione DOCFA – Base imponibile per le annualità sospese – Immobili in categoria D – Assenza di rendita- Applicabilità del criterio contabile.

In tema di ICI, la comunicazione di attribuzione della rendita impone alle parti del rapporto tributario concernente l’ICI di determinare l’imposta effettivamente dovuta, anche per le annualità pregresse, in base alla rendita attribuita. Se la rettifica del classamento è avvenuta  con procedura DOCFA, la successiva attribuzione della rendita costituisce, una volta notificata, la base imponibile anche per le annualità “sospese” suscettibili di accertamento ovvero di liquidazione e rimborso. In assenza di rendita attribuita, sia pure provvisoriamente ai beni non denunciati, con riferimento agli immobili di categoria D, trova applicazione, ex art. 5 cit, il criterio contabile per la determinazione della base imponibile, da rivalutarsi in base al coefficiente dell’anno di acquisto e non dell’anno di costruzione.

 

 

 

 

 

 

 

 

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE

error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi