logo home

N. 1 TRIBUTI DOGANALI Corte di Cassazione, sentenza n. 15994 del 14 giugno 2019

N. 1

TRIBUTI DOGANALI

 Corte di Cassazione, sentenza n. 15994 del 14 giugno 2019

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 15994 del 14 giugno 2019, in controversia riguardante la debenza di tributi doganali, ha accerto che la disciplina del Regolamento (CE) n. 1767/1982, successivamente modificato dal regolamento (CE) n. 1600/95 del 30 giugno 1995, relativo alle modalità d’applicazione del regime di importazione e all’apertura di contingenti tariffari nel settore del latte e dei prodotti lattiero – caseari, applicabile ratione temporis dopo il 1 luglio 1995, subordina la concessione del regime preferenziale in favore dell’importatore alla presentazione, al momento dello sdoganamento dei beni, del certifica IMA 1. Tale certificato attesta la non inferiorità del prezzo delle merci franco frontiera al valore “soglia” fissata dai regolamenti e contiene la dichiarazione dell’importatore in ordine alla mancata concessione, anche solo futura, di sconti, premi o altre forme di riduzione che possano determinare un valore inferiore a quello minimo fissato all’importazione per i prodotti interessati,  o godimento di sconti, premi o riduzioni post vendita del prezzo determinate ex post, sicchè la non corrispondenza del medesimo certificato alle istruzioni enunciate nel Regolamento CEE n. 1767/1982 causa la perdita del trattamento preferenziale.

 

error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi