logo home

Sez. 5 – Ordinanza n. 37 del 03/01/2019

CONTENZIOSO

Sez. 5 – Ordinanza n. 37 del 03/01/2019

PROCESSO – Efficacia del giudicato esterno in un diverso giudizio – Autonomia dei periodi di imposta – Rilevanza nei rapporti di durata.

Nel giudizio tributario, il giudicato si forma sul rapporto di imposta, sicchè l’efficacia del giudicato tributario, con riferimento ai rapporti di durata, non trova ostacolo nell’autonomia dei periodi d’imposta, quando si riferisce a elementi costitutivi della fattispecie che possono essere estesi ad altri periodi d’imposta, come, ad esempio, le qualificazioni giuridiche preliminari all’applicazione di una specifica disciplina tributaria, le quali assumono carattere tendenzialmente permanente, ciò in quanto il giudicato non esaurisce i propri effetti nel limitato periodo del giudizio in esito al quale si è formato.

 

Link per la sentenza

Massime precedenti conformi: Cass. n. 13498 del 2015

Massime precedenti difformi 

error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi