logo home

Sez. 5 – , Sentenza n. 1952 del 24/01/2019

FINANZA LOCALE

Sez. 5 – , Sentenza n. 1952 del 24/01/2019

TARSU – Disapplicazione incidentale del giudice tributario della delibera comunale illegittima – Limiti

In tema di TARSU, il giudice tributario ha il potere – dovere di disapplicare, anche d’ufficio, la delibera comunale presupposta, qualora ne ravvisi l’ illegittimità, ai sensi dell’art. 5 della l. n. 2248 del 1865, All. E.,  essendo ciò dettato dall’interesse, di rilevanza pubblicistica all’applicazione in giudizio di tali atti solo se, ed in quanto, legittimi. Tale potere trova come unico limite l’eventuale giudicato amministrativo che abbia statuito la legittimità della delibera.

 

 

 Link per la sentenza

Massime precedenti conformi  Cass.n. 9631 del 2012

Massime precedenti difformi 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi