logo home

Sez. 5 – Ordinanza n. 2585 del 30/01/2019

CONTENZIOSO

Sez. 5 –  Ordinanza n. 2585 del 30/01/2019

PROCESSO – Violazione del termine previsto dall’art. 23 del d.lgs. n. 546 del 1992 – Tardiva costituzione del resistente – Decadenze

Nel processo tributario, se la parte resistente viola il termine previsto dall’art. 23 del d.lgs. n. 546 del 1992 per la costituzione, subisce  la decadenza dalla facoltà di proporre eccezioni processuali e di merito che non siano rilevabili d’ufficio e  nonché di fare istanza per la chiamata di terzi nel giudizio, essendogli consentito solo negare i fatti costitutivi dell’avversa pretesa attrice, o di contestare l’applicabilità delle norme di diritto invocate, nonchè di produrre documenti ai sensi degli artt. 24 e 32 del detto decreto.

 

 Link per la sentenza

Massime precedenti conformi  Cass. n. 6734 del 2015

Massime precedenti difformi 

error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi