logo home

Ordinanza della Corte d’Appello di Milano del 16/10/2017

Ordinanza della Corte d’Appello di Milano del 16/10/2017

Procedimento civile – Appello – Notificazioni con modalità telematiche – Perfezionamento – Applicazione della disposizione dell’art. 147 del codice di procedura civile – Previsione che la notificazione eseguita dopo le ore ventuno si intende perfezionata alle ore sette del giorno successivo – Denunciata violazione del principio di uguaglianza per l’applicazione a situazioni differenti della medesima disciplina in materia di limiti di orario – Irragionevole equiparazione del “domicilio fisico” al “domicilio digitale” – Irragionevole estensione della disciplina prevista per le notificazioni a mezzo ufficiale giudiziario alle notificazioni eseguite con modalità telematiche – Irragionevole limitazione dell’esercizio del diritto di difesa.

error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi