logo home

IMPOSTE DIRETTE – ADDIZIONALE IRES RHT – COMMISSIONE TRIBUTARIA REGIONALE VENETO – SENTENZA n.454, DEPOSITATA il 18.3.2021 –  Addizionale IRES RHT – Legittimo l’accertamento antecedente il 2015 – Anche dopo la declaratoria d’incostituzionalità dell’imposta

IMPOSTE DIRETTE – ADDIZIONALE IRES RHT – COMMISSIONE TRIBUTARIA REGIONALE VENETO – SENTENZA n.454, DEPOSITATA il 18.3.2021

 

Addizionale IRES RHT – Legittimo l’accertamento antecedente il 2015 – Anche dopo la declaratoria d’incostituzionalità dell’imposta

La CTR del Veneto, con sentenza, ha così statuito: L’emissione entro i termini ordinari di un avviso di accertamento per il recupero della “Robin Hood Tax” relativa a periodi d’imposta antecedenti il 2015, anche  dopo la pubblicazione della sentenza che ha dichiarato l’incostituzionalità di tale imposta, è coerente con il principio in base al quale l’Amministrazione finanziaria svolge la propria attività di controllo applicando le norme tributarie vigenti all’epoca cui si riferisce la verifica.

Negare all’Amministrazione finanziaria la facoltà di svolgere l’attività di accertamento sugli anni pregressi, ma ancora accertabili, creerebbe un’evidente disparità di trattamento e quindi violazione dell’art. 3 della Costituzione, tra i contribuenti che hanno adempiuto all’obbligo di versamento dell’imposta o ricevuto avvisi di accertamento prima della pubblicazione della sentenza di incostituzionalità e quei contribuenti che pur avendo evaso l’obbligo fiscale non hanno subito accertamenti notificati entro il 12/02/2015.

 

 

link alla sentenza

 

 

 

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi